Un fermo per spaccio di cocaina ad Acireale

I Carabinieri del Nucleo Operativo e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Acireale hanno arrestato in flagranza di reato un 38enne originario del posto in quanto gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del tipo cocaina. I carabinieri, impegnati in un servizio finalizzato ad arginare il dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti che coinvolgono sempre di più i giovanissimi, sono stati impegnati nei quartieri maggiormente interessati da tali attività illecite.

Ed è proprio transitando in una via del quartiere Piazza Dante, zona di spaccio del luogo, che i carabinieri sono stati superati a velocità sostenuta da un’autovettura Citroen C3 alla cui guida hanno subito riconosciuto il 38enne, peraltro, già noto per pregresse vicende giudiziarie sempre legate a traffici illeciti.  Lo hanno così raggiunto e sottoposto pertanto ad un controllo chiedendo all’uomo se per caso detenesse sostanze stupefacenti e intendesse consegnarle “spontaneamente”.

Il diniego dell’uomo, accompagnato da un malcelato nervosismo, ha comportato comunque per lui la perquisizione personale che ha consentito ai carabinieri di rinvenire sulla sua persona, all’interno del taschino anteriore dei pantaloni, ben 11 dosi di cocaina, confezionate e pronte per essere cedute.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto disponendo per l’uomo l’obbligo di dimora nel comune di residenza.

Redazione – Catania Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More