Tragedia ad Augusta muore sugli scogli un bambino di 10 anni di Catania

Una tragedia si è consumata oggi sul litorale di Augusta in provincia di Siracusa, muore sugli scogli un bambino di 10 anni andato a trascorrere il 25 aprile con la famiglia nel paese poco distante dalla Città di Catania.

Un bambino di appena dieci anni di Catania muore sugli scogli, precipitando da diversi metri di altezza. La tragedia è avvenuta oggi nel primo pomeriggio mentre il bambino stava passeggiando lungo un costone roccioso a ridosso del mare nella zona di Costa Saracena, sul litorale di Augusta, in provincia di Siracusa.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, la famiglia del piccolo aveva deciso di trascorrere la giornata festiva in una villa della zona della costa saracena. Dopo il pranzo il bimbo avrebbe deciso di fare una piccola escursione. Secondo quanto si è appreso, c’è una scalinata in prossimità del costone per raggiungere il mare. Il bambino ha perso l’equilibrio, e per lui non c’e’ stato nulla da fare; quando sono arrivati i primi soccorsi il suo cuore aveva già cessato di battere. La Procura di Siracusa, che ha aperto un’inchiesta, non ha disposto l’autopsia, restituendo la salma alla famiglia. Questa è la terza tragedia in mare di questo week end lungo.

Redazione – Catania Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More