San Cristoforo in manette pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato in flagranza di reato, nel quartiere San Cristoforo, un trentatreenne catanese in quanto gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il contrasto all’illegalità diffusa e allo spaccio di sostanze stupefacenti ha condotto i militari nel quartiere di “San Cristoforo” laddove sono stati notati “movimenti” sospetti in Via Del Principe.

Nella serata i militari, nel transitare più volte nella predetta via, hanno visto l’uomo di trentatre anni “ricevere” in strada diverse e fugaci “visite” di auto che dopo una breve sosta si allontanavano in tutta fretta.

Sfruttando l’occasione di trovarsi proprio in coda ad uno dei visitatori lo hanno agganciato, brevemente inseguito e bloccato poco più avanti, trovandolo in possesso di una dose di marijuana.

I militari, avuta conferma dell’attività di spaccio, per impedire il protrarsi delle condotte illecite in corso, sono entrati quindi in azione intercettando e bloccando il trentatreenne mentre riceveva l’ennesima visita in via del principe.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto disponendo altresì per il trentatreenne, già sottoposto alla sorveglianza speciale di Polizia, con obbligo di soggiorno, la misura cautelare degli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

Redazione – Catania Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More