Pusher minorenne consegnava droga in bici

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato per le vie del centro storico di Catania, in flagranza di reato un pusher minorenne catanese, gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella serata di ieri i militari opportunamente posizionati nei pressi di Largo Bordighera hanno constatato il classico “andirivieni” di acquirenti che si “rifornivano” dal pusher minorenne che, a bordo di una bicicletta, prendeva contatti con i clienti che poi si dileguavano in tutta fretta con la dose di droga appena acquistata in tasca.

Dopo l’osservazione dei reati i carabinieri sono intervenuti interrompendo il protrarsi dell’attività illecita in corso e bloccando il giovane che è stato pertanto sottoposto a perquisizione personale. Il ragazzo aveva in suo  possesso ventinove dosi di marijuana, venti dosi di hashish, nonché trecentosettanta euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Subito dopo il fermo gli uomini dell’arma hanno deciso di estendere la perquisizione anche all’abitazione del giovanissimo pusher, che ha consegnato “spontaneamente “ai militari materiale idoneo al confezionamento della sostanza stupefacente, buste, bilancino di precisione e altro materiale utile al confezionamento delle dosi.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto del minore disponendone altresì la permanenza presso una comunità alloggio per minori.

Redazione – Catania Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More