Giovane bagnante disperso in mare alla Playa

Dopo il dramma consumato ieri ad Agrigento con l’annegamento del ventiquattrenne Raimondo Di Malta scomparso tra i flutti mentre tentava insieme ad altri due amici di raggiungere la riva a nuoto, oggi alla playa di Catania è scomparso un ventiduenne.

Venticinque aprile, giorno di festa della liberazione, Catania si è svegliata  con un sole battente, tintarella e bagni al mare. ‘Forti’ di una temperatura intorno ai 21 gradi, tantissimi cittadini e turisti, oltre a godersi una buona granita, si sono riversati nelle tante spiagge cittadine dividendosi tra la scogliera, la suggestiva Aci Trezza e la Playa.

Un giorno di festa rovinato dalla scomparsa in mare di un ragazzo nigeriano di ventidue anni, che  risulta disperso nel mare della Playa a Catania. Secondo alcuni testimoni, che hanno dato l’allarme, il bagnante era aggrappato a un pallone prima di scomparire tra i flutti.

Si è immediatamente attivata la macchina dei soccorsi e sono in corso le ricerche da parte dei vigili del fuoco intervenuti sul posto con l’ausilio di una motobarca. Intanto si è alzato in volo anche un elicottero dei Vigili del Fuoco ed una squadra di due sommozzatori sta scandagliando lo specchio di mare nel quale il giovane è stato visto per l’ultima volta.

Redazione – Catania Post

1 Comment
  1. […] di un giovane di 22 anni, di nazionalità nigeriana, che risultava disperso da ieri nel mare della Playa. Secondo alcuni testimoni, che hanno dato l’allarme, il bagnante era aggrappato a un pallone […]

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More