Catania Circolo di Padel abusivo sotto sequestro

Multato e sequestrato dalla polizia un noto circolo sportivo di padel a Catania. In azione gli agenti della polizia amministrativa e del commissariato ‘Borgo Ognina’. La struttura, secondo quanto rivelano dalla questura di Catania, era senza autorizzazioni amministrative per l’attività e “totalmente abusiva”, praticamente da sempre sin dal 2017, anno della sua costituzione.

Dal controllo degli agenti della polizia amministrativa è emerso che il circolo, costituito come società sportiva dilettantistica senza scopo di lucro (ASD), pur essendo fruibile anche ai non soci ed organizzando corsi e lezioni private pubblicizzate attraverso i canali social, in modo del tutto illecito. Inoltre il circolo non rilasciava alcuna ricevuta fiscale per i servizi resi, rendendo di fatto impossibile il tracciamento dei pagamenti degli avventori.

I sigilli sono stati apposti anche ad un’area adiacente ai campi di gioco, adibita a parcheggio per i giocatori. Due dipendenti addette alla reception, la cui posizione lavorativa è al vaglio dell’Ispettorato del lavoro, sono state inoltre sorprese, all’arrivo dei  poliziotti, senza le mascherine di protezione e e per questa ragione sono state anche multate.

Per la struttura sono scattate sanzioni amministrative per novemila euro, oltre al sequestro della struttura che non potrà più svolgere attività in modo abusivo.

Redazione – Catania Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More